CIAO

Oggi volevo parlarti del nostro

“PROGETTO SPORT CARDIO-PROTETTO”

PRIMA DI TUTTO BISOGNA SAPERE ALCUNE COSE:

  • SAI COS’E’ IL DECRETO BALDUZZI?

 

  • IL PERSONALE DELLA TUA PALESTRA E’ CERTIFICATO ED HA RINNOVATO L’ABILITAZIONE ALL’USO DEL DEFIBRILLATORE?

 

  • HAI UN ISTRUTTORE FORMATO SEMPRE PRESENTE DURANTE L’ATTIVITA’?

 

  • HAI UN DEFIBRILLATORE NEI LUOGHI DOVE PRATICHI IL TUO SPORT?

 

  • HAI ESEGUITO LE MANUTENZIONI ORDINARIE?

Queste sono le domande che dovresti farti per capire se il tuo

SPORT E’ CARDIOPROTETTO.

 
 

PERCHE’ UN DEFIBRILLATORE IN AMBITO SPORTIVO?

 
 

In Italia, purtroppo, sono più di 1000 gli sportivi che perdono la vita ogni anno a causa di un arresto cardiaco improvviso verificatosi durante lo svolgimento della propria attività sportiva.

L’importanza della presenza di un defibrillatore negli impianti dove si pratica attività sportiva è stata recentemente sottolineata dalla Legge 189 del 2012, conversione dell’ormai noto DECRETO BALDUZZI sulla sanità, e dalla successiva norme che OBBLIGA tutte le associazioni e società sportive agonistiche e dilettantistiche a dotarsi sul territorio nazionale di dispositivi di defibrillazione e di formare il personale all’utilizzo.

E’ fondamentale che in una palestra, in un campo da calcio, da basket o in piscina, durante i periodi di attività almeno un istruttore CERTIFICATO BLS-D

 
 
 
 

L’anello più importante della catena della sopravvivenza sei TU!

 

 Sei TU che puoi intervenire tempestivamente con le manovre di rianimazione cardio-polmonare e defibrillazione cardiaca.

L’importanza della presenza di un defibrillatore è quindi fondamentale non solo dove si svolgono attività agonistiche o dilettantistiche, ma anche in strutture come palestre, centri di danza, centri diurni, centri benessere ed in ogni situazione dove possono essere svolte attività in grado di interessare l’attività cardiovascolare.

Il PROGETTO SPORT CARDIO-PROTETTO è rivolto a tutti gli istruttori che si occupano di sport ed attività fisica in genere, ai gestori di Impianti Sportivi, Palestre, Centri di Danza, Amministrazioni Comunali, Associazioni di Promozione Sportiva, Federazioni e Società Sportive.

 

ECCO UNA SEMPLICE LISTA DI COSE CHE DEVI FARE PER ESSERE UNA STRUTTURA SPORTIVA CARDIOPROTETTA.

 
  • FORMARE ATTRAVERSO CORSI BLS-D (BASIC LIFE SUPPORT-DEFIBRILLATOR) COLORO CHE OPERANO NELLO SPORT

 

  • DOTARE OGNI IMPIANTO SPORTIVO DI UN DEFIBRILLATORE SEMIAUTOMATICO DAE

 

  • DIFFONDERE NELLA POPOLAZIONE LA CULTURA DEL PRIMO SOCCORSO IN SITUAZIONI DI EMERGENZA

 

  • MANTENERE IN PERFETTO STATO DI FUNZIONAMENTO IL DEFIBRILLATORE NEL TEMPO ATTRAVERSO UN ADEGUATO “PROGRAMMA DI ASSISTENZA E MANUTENZIONE DAE”

 

  • SALVAGUARDARE CHI PRATICA SPORT AGONISTICO E DILETTANTISTICO.
 

TI FACCIO DUE ULTIME DOMANDE

 

 

  1. HAI BISOGNO DI UN CORSO DI CERTIFICAZIONE BLS-D?

  1. HAI BISOGNO DI UN DEFIBRILLATORE SEMI-AUTOMATICO?

 

 
CHIEDI DELLA NOSTRA “CONVENZIONE SPORT” AVRAI CORSI DI BLS-D E POTRAI ACQUISTARE IL DEFIBRILLATORE CON SCONTI FINO AL 50%

CONTATTACI USANDO IL FORM.

 
 

Puoi anche inviare un’e-mail all’indirizzo:

info@defibrillatori-dae.it

error: Content is protected !!